eToro

Mediobanca, utile in calo nel primo semestre, ma meglio di attese

Mediobanca, utile in calo nel primo semestre, ma meglio di attese
Mediobanca ha registrato nel primo semestre una solida performance. © Shutterstock

I ricavi di Mediobanca sono aumentati del 15,9% ed hanno superato 1 miliardo. Scendono leggermente le rettifiche di valore su crediti.

Mediobanca (IT0000062957) ha annunciato oggi che nel primo semestre dell'esercizio 2014-2015 il suo utile netto è calato di più del 14,5% a €260,6 milioni. Piazzetta Cuccia aveva beneficiato nello stesso periodo del precedente esercizio di di maggiori utili da dismissioni.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

I ricavi sono aumentati del 15,9% a €1,014 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di €250 milioni e ricavi di €990 milioni.

Il margine di interesse è cresciuto del 2,4% a €547,9 milioni. Mediobanca indica che la crescita è attribuibile al settore consumer, in aumento del 9,1%, mentre il wholesale banking è stato ancora in calo.

Le commissioni sono cresciute del 35,5% a €260,3 milioni. Ottima la performance del wholesale banking (+78,2%) in particolare nel comparto del capital markets; in crescita anche il consumer (+7,6%), mentre il risultato del private banking è rimasto stabile.

L'apporto delle società consolidate a patrimonio netto è sceso da €131,1 a €123,2 milioni.

Le rettifiche di valore su crediti sono diminuite da €302 a €300,7 milioni ed hanno riguardato per €49 milioni (da €82,3 milioni) il corporate e private banking, per €243,2 milioni (da €200,5 milioni) il retail e consumer e per €8,9 milioni (da €19,7 milioni) il leasing.

Gli impieghi sono aumentati del 4,2% grazie al positivo contributo di tutti i comparti,  in tutti i comparti: wholesale (+5,6%), consumer (+6,3%) e mutui ipotecari (+1,1%), private (+5%).

La raccolta è  scesa da €45,8 a €43 miliardi per effetto delle scadenze della raccolta cartolare, della minore raccolta retail di CheBanca! e del rimborso del prestito LTRO della BCE, in parte compensato dalla prima tranche di T-LTRO.

Per  quanto riguarda gli indici patrimoniali il CET1 phased-in è rimasto stabile all'11% e quello fully-phased è salito leggermente al 12,65%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato