Telecom Italia annuncia progetto di incorporazione di TI Media

Telecom Italia (IT0003497168) ha annunciato che il suo Consiglio di Amministrazione ha approvato oggi il progetto di incorporazione di Telecom Italia Media (IT0004600364), di cui detiene già il 77,71% del capitale ordinario e il 2,25% del capitale di risparmio.

L’operatore telefonico indica in una nota che l’operazione aiuterà a semplificare la struttura del gruppo e a ridurre i costi. L’integrazione di Telecom Italia Media dovrebbe inoltre permettere di “gestire in modo più efficiente, cogliendo anche opportunità di medio lungo periodo, il processo di valorizzazione di Persidera”.

Il rapporto di cambio preliminare è stato fissato in 0,66 azioni ordinarie di Telecom Italia di nuova emissione per ogni azione ordinaria di Telecom Italia Media e in 0,47 azioni di risparmio di Telecom Italia di nuova emissione per ogni azione di risparmio di Telecom Italia Media. Non sono previsti conguagli in denaro.

Alla data dell’approvazione del progetto di bilancio e del bilancio consolidato di Telecom Italia relativi all’esercizio 2014 (prevista per il 19 marzo 2015), i Consigli di Amministrazione delle due società approveranno il progetto di fusione contenente il rapporto di cambio definitivo.

Telecom Italia, che pubblicherà domani i suoi risultati, prevede di concludere l’operazione nel terzo trimestre di quest’anno.

Ai detentori di azioni ordinarie Telecom Italia Media che non abbiano concorso alla decisione e ai detentori di azioni di risparmio della stessa società spetterà il diritto di recesso. Il valore di liquidazione delle azioni è pari a 1,055 Euro per ciascuna azione ordinaria ed 0,6032 Euro per ciascuna azione di risparmio.

A seguito dell’incorporazione i titoli Telecom Italia Media  saranno delistati. Telecom Italia intende infatti esercitare il diritto di opzione nonché il diritto di prelazione sull’intera quota delle azioni ordinarie e di risparmio di Telecom Italia Media oggetto di recesso e rimasta eventualmente inoptata all’esito dell’offerta prevista dalla disciplina applicabile.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.