Ferrari potrebbe avere holding in Olanda, ma tasse resteranno in Italia

Ferrari potrebbe avere holding in Olanda, ma tasse resteranno in Italia
Marchionne accerchiato dai giornalisti. ©Zoran Karapancev - Shutterstock

Lo ha dichiarato Sergio Marchionne, presidente del Cavallino Rampante, parlando con i giornalisti al Salone dell'auto di Ginevra.

CONDIVIDI

Ferrari potrebbe avere una holding in Olanda, ma continuerà a fare tutte le sue vetture in Italia, a fare profitti e a pagare le tasse in Italia. Lo ha dichiarato Sergio Marchionne, presidente del Cavallino Rampante, parlando con i giornalisti al Salone dell'auto di Ginevra.

Marchionne ha spiegato che è allo studio la creazione di una società non operativa olandese, che raggruppi le attività per dare possibilità all'azienda di Maranello di essere quotata. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Nonostante ciò la Ferrari resterà italiana. Marchionne ha sottolineato che non bisogna "confondere l'azienda che poi viene quotata e le azioni che vengono scambiate sul mercato con la sede dell'azienda".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro