etoro

Borsa Milano: Chiusura in netto rialzo, brillano Exor e STM

Borsa Milano: Chiusura in netto rialzo, brillano Exor e STM
La borsa italiana ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1% a 22.930,92 punti. Bene Autogrill e Atlantia. Ancora deboli i petroliferi.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1% a 22.930,92 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Piazza Affari ha continuato a beneficiare della nuova ondata di liquidità messa a disposizione della BCE. I deludenti dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA hanno inoltre fatto aumentare tra gli investitori la speranza che la Fed possa rinviare il rialzo dei tassi.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha chiuso in rialzo del 4,7%. Il titolo ha tratto vantaggio dalla positiva performance del Nasdaq.

Exor (IT0001353140) ha guadagnato il 4,6%. Il titolo della partecipata Fiat Chrysler (NL0010877643) è salito anche oggi.

Nel settore dell'abbigliamento Moncler (IT0004965148) ha guadagnato il 4,2% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) il 4,3%. I due gruppi sono tra i maggiori beneficiari della debolezza dell'euro.  

Autogrill (IT0001137345) ha guadagnato il 4%. L'Amministratore delegato, Gianmario Tondato da Ruos, ha dichiarato che il rafforzamento del dollaro è un fattore positivo per la redditività del gruppo.

Atlantia (IT0003506190) ha guadagnato il 3,1%. Papa Francesco ha annunciato un giubileo straordinario che inizierà l'8 dicembre. L'evento dovrebbe far aumentare significativamente il traffico su autostrade e negli aeroporti.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2,2%. Inwit, ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario e a Consob la domanda di approvazione del prospetto informativo relativo alla Ipo.

I petroliferi sono stati anche oggi deboli. Eni (IT0003132476) ha perso il 2,2% e Saipem (IT0000068525) 4,2%. Il prezzo del petrolio è sceso oggi a New York al di sotto di $43 al barile.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
STMicroelectronics +4,7 % Saipem -4,2 %
Exor +4,6 % Yoox -2,4 %
Ferragamo +4,3 % Eni -2,2 %
Moncler +4,2 % Pirelli -1,3 %
Autogrill +4,0 % Banca MPS -1,0 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X