Borsa Milano chiude debole, tornano le vendite sulle banche

Borsa Milano chiude debole, tornano le vendite sulle banche
La borsa italiana ha chiuso debole. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,4% a 23.240,26 punti. Bene il settore del lusso e STM.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,4% a 23.240,26 punti.

La seduta è stata piuttosto volatile. La situazione della Grecia continua a preoccupare i mercati. Secondo quanto riporta "Bloomberg" la BCE potrebbe presto chiudere i rubinetti della liquidità alle banche greche. A pesare è stato inoltre l'inatteso calo dell'indice ZEW relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi.

I bancari sono tornati a soffrire. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 3,7%, Banco Popolare (IT0004231566) il 2,8%, UniCredit (IT0000064854) l'1,9%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,9%, Banca MPS (IT0001334587) il 2,1%, Mediobanca (IT0000062957) l'1,1%, UBI Banca (IT0003487029) lo 0,4% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 3,4%.

Finmeccanica (IT0003856405) ha guadagnato lo 0,8%. Mediobanca ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo industriale ad "Outperform".

Nel settore del lusso Moncler (IT0004965148) ha guadagnato l'1,5%, Salvatore Ferragamo (IT0004712375) il 4,1% e Tod's (IT0003007728) il 3,5%. UBS ha alzato il suo target price per i tre titoli. Il rating su Tod's è stato migliorato da "Sell" a "Neutral". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 4,1%. Il primo produttore europeo di semiconduttori ha beneficiato dei positivi risultati della britannica ARM Holdings (GB0000595859).

Migliori Peggiori
Ferragamo +4,1 % Banca Pop Milano -3,7 %
STMicroelectronics +4,1 % Banca Pop Em Rom -3,4 %
Tod's +3,5 % Banco Popolare -2,8 %
CNH Industrial +3,0 % Saipem -2,6 %
Exor +2,5 % Banca MPS -2,1 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro