Istat, il mattone torna a crescere dopo sette anni

Istat, il mattone torna a crescere dopo sette anni
Il mercato immobiliare italiano è tornato a crescere. © Shutterstock

Le compravendite di immobili sono aumentate lo scorso anno dell'1,6% a 594.431 unità.

CONDIVIDI

Il mercato immobiliare italiano è tornato a crescere nel 2014 dopo sette anni di declino. Lo ha comunicato oggi l'Istat.

Le compravendite di immobili sono aumentate lo scorso anno dell'1,6% a 594.431 unità. Gli aumenti hanno riguardato tutte le ripartizioni geografiche tranne le Isole, dove invece si è rilevato un calo dell'1%.

Le convenzioni di compravendita di unità immobiliari ad uso abitazione ed accessori (pari a 553.324) hanno registrato un incremento dell'1,6% in un anno, più contenuto rispetto a quello registrato per le convenzioni di compravendita delle unità immobiliari ad uso economico (+3,2%).

Anche per i mutui, finanziamenti ed altre obbligazioni con costituzione di ipoteca immobiliare stipulati con banche o soggetti diversi dalle banche il 2014 è stato un anno di crescita: +9,2% sul 2013, per un numero complessivo di convenzioni pari a 278.447 a livello nazionale. Gli aumenti più decisi, al di sopra della media nazionale, ci sono stati al Sud (+13,6%), al Centro (+12,8%) e nelle Isole (+11,2%).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro