Piazza Affari affonda, Fiat Chrysler in retromarcia dopo i conti

Piazza Affari affonda, Fiat Chrysler in retromarcia dopo i conti
Forte ribasso per la borsa italiana. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso il 2,3% a 22.995,63 punti. Realizzi su Mediaset. Resiste Telecom.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,3% a 22.995,63 punti.

Il PIL degli USA è cresciuto nel primo trimestre di solo lo 0,2%. Gli economisti avevano previsto una crescita dell'1%. La notizia ha scatenato una pioggia di vendite anche a Piazza Affari.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 4,7%. L'Ebit adjusted del costruttore di automobili è aumentato nel primo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Mediolanum (IT0001279501) ha perso il 4,5% nonostante abbia annunciato una trimestrale migliore delle attese degli investitori ed alzato le stime sul 2015.

Banca MPS (IT0001334587) ha perso il 4%. La Fondazione MPS ha svalutato ulteriormente la partecipazione nella banca senese, pari al 2,5% del capitale, per €110 milioni.

Dopo il rally delle scorse sedute Mediaset (IT0001063210) ha perso il 3,1%. Il vice presidente, Pier Silvio Berlusconi, ha dichiarato che la quota di controllo dell'operatore televisivo non è in discussione.

Telecom Italia (IT0003497168) ha chiuso stabile. A sostenere il titolo è stata la speculazione sulle prossime di Vivendi (FR0000127771), che riunirà il board il prossimo 12 maggio. Prima dell’estate il gruppo francese diventerà il primo azionista dell'operatore telefonico italiano con una quota pari all’8,3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Pirelli +0,1 % Fiat Chrysler -4,7 %
Telecom Italia +0,0 % Mediolanum -4,5 %
World Duty Free -0,1 % Banca MPS -4,0 %
Ansaldo STS -0,3 % Azimut -4,0 %
Ferragamo -0,5 % Finmeccanica -4,0 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro