Piazza Affari affonda, Fiat Chrysler in retromarcia dopo i conti

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,3% a 22.995,63 punti.

Il PIL degli USA è cresciuto nel primo trimestre di solo lo 0,2%. Gli economisti avevano previsto una crescita dell’1%. La notizia ha scatenato una pioggia di vendite anche a Piazza Affari.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 4,7%. L’Ebit adjusted del costruttore di automobili è aumentato nel primo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Mediolanum (IT0001279501) ha perso il 4,5% nonostante abbia annunciato una trimestrale migliore delle attese degli investitori ed alzato le stime sul 2015.

Banca MPS (IT0001334587) ha perso il 4%. La Fondazione MPS ha svalutato ulteriormente la partecipazione nella banca senese, pari al 2,5% del capitale, per €110 milioni.

Dopo il rally delle scorse sedute Mediaset (IT0001063210) ha perso il 3,1%. Il vice presidente, Pier Silvio Berlusconi, ha dichiarato che la quota di controllo dell’operatore televisivo non è in discussione.

Telecom Italia (IT0003497168) ha chiuso stabile. A sostenere il titolo è stata la speculazione sulle prossime di Vivendi (FR0000127771), che riunirà il board il prossimo 12 maggio. Prima dell’estate il gruppo francese diventerà il primo azionista dell’operatore telefonico italiano con una quota pari all’8,3%.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.