Telecom Italia, Ebitda e ricavi in calo nel primo trimestre 2015

Telecom Italia (IT0003497168) ha annunciato oggi che il suo utile netto è calato nel primo trimestre del 2015 del 64% a €80 milioni. L’operatore telefonico spiega che il risultato sconta l’impatto negativo delle operazioni di riacquisto delle obbligazioni proprie nonché di alcune partite aventi natura meramente valutativa e contabile. In assenza di tali impatti l’utile del primo trimestre si sarebbe attestato a oltre €300 milioni.

L’Ebit è sceso del 16,1% a €979 milioni. L’Ebitda si è attestato a circa €2 miliardi, in calo del 7,7% rispetto al primo trimestre del 2014, con un’incidenza sui ricavi del 40,2% (42,4% nel primo trimestre 2014). I ricavi sono scesi del 2,6% a €5,05 miliardi.

L’indebitamento finanziario netto rettificato al 31 dicembre 2014 era pari a €26.651 milioni, in riduzione di €156 milioni rispetto al valore al 31 dicembre 2013.

L’indebitamento finanziario netto rettificato al 31 marzo 2015 è pari a €27.430 milioni, in aumento di €779 milioni rispetto al 31 dicembre 2014 (€26.651 milioni).

Telecom Italia ha confermato di attendersi per il 2015 un progressivo miglioramento della performance operativa sia sul mercato domestico sia in Brasile.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.