Exor cede Cushman & Wakefield a DTZ per $2 miliardi

Exor (IT0001353140) ha comunicato oggi di aver stipulato un accordo definitivo per la cessione di Cushman & Wakefield a DTZ per poco più di $2 miliardi.

La holding della famiglia Agnelli, in ragione di una partecipazione detenuta in Cushman &Wakefield pari al 75% fully diluted, incasserà quasi $1,28 miliardi, facendo registrare una plusvalenza di circa $ 722 milioni. Il perfezionamento della transazione è previsto per il quarto trimestre del 2015.

Exor indica che la società che nascerà dalla fusione tra Cushman & Wakefield e DTZ sarà una delle più grandi al mondo nel settore dell’intermediazione e dei servizi immobiliari. “L’accordo di oggi crea un gruppo integrato straordinario per capacità e dimensioni”, ha commentato John Elkann, Presidente e Amministratore Delegato di Exor. “Per noi è motivo di grande soddisfazione vedere la società, che abbiamo gestito per molti anni, diventare parte di una nuova realtà leader di mercato”, ha aggiunto.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.