Pirelli, risultati in crescita nel I trimestre, +10% per le vendite Premium

Pirelli (IT0004623051) ha annunciato oggi di aver aumentato nel primo trimestre del 2015 l’Ebit del 4,5% a €210,1 milioni. Il dato è conforme alle stime degli analisti. Il produttore di pneumatici indica in una nota di essersi rafforzato ulteriormente nel segmento Premium. Il margine Ebit è sceso leggermente, al 13,4% dal 13,6% nel primo trimestre del 2014.

I ricavi sono aumentati del 6,5% a circa €1,57 miliardi (+2,4% al netto dell’effetto cambi). Gli esperti avevano previsto €1,55 miliardi.

I volumi complessivi sono calati dell’1,3%. Il business Industrial (-6,7% i volumi) ha scontato soprattutto la debolezza del mercato sudamericano. Il business Consumer ha registrato una lieve crescita (+0,4%), supportata dal buon andamento del Premium su tutti i mercati (+10%).

Il flusso netto di cassa della gestione operativa nel primo trimestre 2015 è stato negativo per €688,9 milioni (-€474,6 milioni nel corrispondente periodo 2014), essenzialmente per la consueta stagionalità del capitale circolante netto, con una crescita dei crediti commerciali proporzionale all’andamento delle vendite nel trimestre.

Pirelli ha confermato di attendersi per il 2015 un Ebit di circa €930 milioni dopo oneri di ristrutturazione per circa €40 milioni, ricavi in crescita tra il 6% e il 6,5% a circa €6,4 miliardi, un aumento dei volumi di almeno il 3% e una generazione di cassa prima dei dividendi superiore a €300 milioni.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.