Saipem: Joint Venture CCS selezionata per progetto gas in Mozambico

Saipem: Joint Venture CCS selezionata per progetto gas in Mozambico
Il logo di Saipem.

La selezione della joint venture CCS è condizionata alla negoziazione e stipula di un accordo definitivo prima della Decisione Finale di Investimento.

CONDIVIDI

Saipem (IT0000068525) ha comunicato oggi che la Joint Venture che la società ha formato con Chiyoda (JP3528600004) e Chicago Bridge & Iron (US1672501095), denominata CCS, stata selezionata come contrattista per lo sviluppo iniziale del parco GNL onshore in Mozambico da Anadarko (US0325111070) anche per conto dei relativi partners nell'Area 1 dell'Offshore del Mozambico.

Saipem spiega che la selezione della joint venture CCS è condizionata alla negoziazione e stipula di un accordo definitivo prima della Decisione Finale di Investimento (FID) da parte di Anadarko e dei relativi partners.

Le attività iniziali del parco GNL onshore prevedono due treni per il trattamento di gas naturale liquefatto, ciascuno con una capacità annua di 6 milioni di tonnellate, due serbatoi di stoccaggio di LNG, stoccaggio di condensati, molo marino con ormeggio multiplo nonché i servizi e le infrastrutture associate.

Saipem aggiunge che CCS ha un rapporto di lungo periodo con Anadarko e i relativi partners per la pianificazione e lo sviluppo di questo progetto, e farà leva sulla significativa esperienza delle tre società nel settore del GNL per il successo del completamento del parco LNG onshore in Mozambico. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

A Piazza Affari Saipem sale al momento controtendenza dell'1,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro