Piazza Affari chiude in netta flessione, FTSE MIB -1,1%

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netta flessione. Il FTSE MIB ha perso l’1,1% a 23.495,68 punti.

L’Istat ha confermato oggi che l’Italia è uscita nel primo trimestre dalla recessione. La notizia non ha potuto sostenere Piazza Affari. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa della situazione della Grecia. A pesare sono state inoltre i deboli dati macroeconomici arrivati nel pomeriggio d’oltreoceano. L’economia statunitense è calata nel primo trimestre dello 0,7%. Il Chicago PMI, un indicatore del settore manifatturiero, è precipitato a maggio a 46,2 punti.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso lo 0,8%. John Elkann ha confermato i contatti con General Motors (US37045V1008), sottolineando però che non sono gli unici nel quadro di un possibile consolidamento del settore dell’auto.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso l’1,9%. Vivendi (FR0000127771) ha completato la vendita di GVT a Telefónica (ES0178430E18) e nelle prossime settimane entrerà in possesso dell’8,3% dell’operatore telefonico italiano.

I bancari hanno chiuso contrastati. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato lo 0,2%, Banca Popolare dell’Emilia Romagna (IT0000066123) l’1,6% e Banca MPS (IT0001334587) lo 0,9%. Banco Popolare (IT0004231566) ha perso lo 0,9%, UniCredit (IT0000064854) lo 0,6%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,1%, Mediobanca (IT0000062957) lo 0,8% e UBI Banca (IT0003487029) l’1,5%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.