Saipem: Consob vieta vendite allo scoperto, titolo in ripresa

Saipem: Consob vieta vendite allo scoperto, titolo in ripresa
Il logo di Saipem.

La Consob ha vietato per l'odierna seduta le vendite allo scoperto su Saipem.

CONDIVIDI

Dopo il crollo di ieri Saipem (IT0000068525) registra oggi una ripresa. Il titolo del gruppo di ingegneristica petrolifera sale al momento del 3,2%.

La Consob ha vietato per l'odierna seduta le vendite allo scoperto su Saipem. "Il divieto - si legge in una nota - è stato adottato in applicazione dell'articolo 23 del Regolamento comunitario in materia di Short Selling, tenuto conto della variazione di prezzo registrata dal titolo nella giornata del 4 giugno 2015 (superiore alla soglia del 10%)".

Saipem ha chiuso ieri in ribasso del 13,6% dopo che sulla stampa è circolata la voce di un possibile aumento di capitale fino a €2,5 miliardi. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

La sussidiaria di Eni (IT0003132476) ha precisato in una nota di aver da tempo in corso la valutazione di diverse opzioni di rifinanziamento a supporto della strategia industriale, anche nella prospettiva di un diretto ricorso al mercato. "Al momento nessuna di queste opzioni finanziarie è all’attenzione del Consiglio di Amministrazione", ha sottolineato.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro