FCA rinvia la Ipo di Ferrari, Marchionne potrebbe restare oltre 2018

La Ferrari sbarcherà in borsa più tardi del previsto. Lo ha dichiarato oggi Sergio Marchionne. Il numero uno di FCA (NL0010877643) ha spiegato che il rinvio della Ipo del Cavallino Rampante è dovuto a questioni fiscali legate al domicilio del gruppo italo-americano nel Regno Unito.

A detta di Marchionne la Ferrari potrebbe essere quotata a Wall Street il prossimo 13 ottobre. “Tecnicamente per collocare il 10% di Ferrari dovremmo aspettare fino al 12 ottobre, un anno dalla fusione Fiat-Chrysler”, ha indicato a margine del workshop del Consiglio per le relazioni Italia-USA a Venezia.

Alla domanda se ci sia la possibiltà che prosegua il suo mandato, Marchionne ha risposto che potrebbe restare oltre il 2018 “nel caso di un consolidamento importante”.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.