Borsa Milano chiude debole, ancora vendite sui bancari

Borsa Milano chiude debole, ancora vendite sui bancari
La borsa italiana ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,9% a 22.642,29 punti. Carige sotto i riflettori.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,9% a 22.642,29 punti.

Anche oggi su Piazza Affari hanno pesato i timori legati al futuro della Grecia. A far crescere l'incertezza sul mercato è stato l'esito del voto in Turchia dove il presidente Recep Tayyip Erdogan ha perso la maggioranza assoluta.

I bancari sono stati anche oggi deboli. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso l'1,5%, UniCredit (IT0000064854) il 2%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'1,1%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 2,2%, Banca MPS (IT0001334587) l'1,3%, Mediobanca (IT0000062957) il 2,8% e UBI Banca (IT0003487029) l'1,5%.

Fuori dal paniere principale Banca Carige (IT0003211601) ha guadagnato l'1,8%. Oggi è partito l’aumento di capitale da €850 milioni dell’istituto ligure. Il prezzo dei diritti è crollato del 16,8%.

Dopo le forti perdite delle scorsa settimana Saipem (IT0000068525) ha guadagnato il 2,2%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso l'1%. Oggi è iniziata la Ipo di Inwit, la società che gestisce le torri di trasmissione del gruppo telefonico.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Saipem +2,2 % Mediobanca -2,8 %
Tenaris +0,2 % Banca Pop Em Rom -2,2 %
Finmeccanica +0,2 % UniCredit -2,0 %
Ansaldo STS +0,1 % Moncler -2,0 %
Banco Popolare +0,1 % UnipolSai -1,6 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro