Borsa Milano chiude ancora negativa, a picco Saipem

Borsa Milano chiude ancora negativa, a picco Saipem
Ancora vendite a Piazza Affari. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,5% a 22.527,46 punti. Male FCA. In ripresa i bancari.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,5% a 22.527,46 punti.

A pesare su Piazza Affari è stata ancora una volta l'incertezza relativa al futuro della Grecia. Il premier greco Alexis Tsipras ha avvertito in un'intervista al "Corriere della Sera" che se il suo Paese dovesse fallire, i mercati attaccheranno Italia e Spagna.

Saipem (IT0000068525) ha perso il 7,1%. Secondo delle indiscrezioni di stampa il FSI potrebbe acquistare da Eni (IT0003132476) il 20% del gruppo di ingegneristica petrolifera e partecipare succesivamene pro quota ad un aumento di capitale

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso l'1,7%. Il "Wall Street Journal" scrive che Sergio Marchionne sta cercando l'aiuto di alcuni hedge fund e di altri potenziali alleati per spingere General Motors (US37045V1008) ad una fusione con il costruttore italo-americano.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha perso l'1,3%. Berenberg ha confermato oggi il suo rating di "Sell" sul titolo con un target price a €4.

La maggior parte dei bancari ha registrato una ripresa. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato l'1%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) lo 0,3%, Banca MPS (IT0001334587) il 3,5%, Banco Popolare (IT0004231566) lo 0,3% e UBI Banca (IT0003487029) lo 0,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Banca MPS +3,5 % Saipem -7,1 %
Banca Pop Milano +1,1 % Telecom Italia -2,2 %
Enel Green Power +0,6 % Fiat Chrysler -1,7 %
Campari +0,6 % Tod's -1,6 %
Exor +0,5 % A2A -1,4 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro