La Grecia affossa Piazza Affari, pioggia di vendite sulle banche

La Grecia affossa Piazza Affari, pioggia di vendite sulle banche
Caos Grecia, è panico tra gli investitori. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso il 5,2% a 22.569,95 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano è andata oggi a picco. Il FTSE MIB ha perso il 5,2% a 22.569,95 punti.

La Grecia è nel caos. Durante il fine settimana le trattative tra il governo greco e l'Eurogruppo si sono arenate dopo che il premier Alexis Tsipras ha annunciato a sorpresa un referendum sulle proposte dei creditori.

La BCE ha preso atto dei nuovi sviluppi e deciso di non innalzare ulteriormente il tetto della liquidità di emergenza per il sistema bancario della Grecia. Di conseguenza le banche greche e la Borsa di Atene sono rimaste oggi ferme.

In questo contesto lo spread tra BTP e Bund è balzato fino a circa 200 punti base.

Tutti i titoli del FTSE MIB hanno chiuso in rosso. A soffrire maggiormente è stato il settore finanziario.

Tra i bancari Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 7,9%, Banco Popolare (IT0004231566) il 6,7%, UniCredit (IT0000064854) il 7,1%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 6,1%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 6,5%, Banca MPS (IT0001334587) il 10,2%, Mediobanca (IT0000062957) il 6,6% e UBI Banca (IT0003487029) l'8%.

Tra gli assicurativi Generali (IT0000062072) ha perso il 5% e UnipolSai (IT0004827447) il 4,4%.

Nel risparmio gestito Azimut (IT0003261697) ha perso il 4,1% e Mediolanum (IT0001279501) il 7,3%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
World Duty Free -0,5 % Banca MPS -10,2 %
Ansaldo STS -0,7 % UBI Banca -8,0 %
Pirelli -1,2 % Banca Pop Milano -7,9 %
Saipem -2,2 % Mediolanum -7,3 %
Tenaris -2,4 % UniCredit -7,1 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro