Borsa Milano chiude positiva, in luce Mediolanum

Borsa Milano chiude positiva, in luce Mediolanum
La Borsa di Milano ha chiuso positiva. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,8% a 23.714,38 punti. Ancora bene Fiat Chrysler. Vendite sui petroliferi.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,8% a 23.714,38 punti.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Dopo essere stata chiusa per cinque settimane la Borsa di Atene ha riaperto oggi. L'indice ASE ha perso il 16,2%. Il crollo era stato atteso e non ha avuto alcun impatto su Piazza Affari. Dal fronte macroeconomico sono arrivate indicazioni positive. L’indice PMI di Markit/ADACI relativo al settore manifatturiero italiano è salito a luglio ai massimi da quattro anni.

Mediolanum (IT0001279501) ha guadagnato il 5,2%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo finanziario a "Buy".

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato il 3,8%. Il costruttore di automobili ha aumentato lo scorso mese le vendite negli USA più di quanto atteso dagli analisti.

Mediaset (IT0001063210) ha guadagnato il 3,3%. Kepler Cheuvreux ha alzato il suo target price per il titolo dell'operatore televisivo a €5,40.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2,5%. Il titolo beneficia delle voci di stampa secondo cui 3 Italia e Wind. sarebbero vicine ad un accordo di fusione.

Exor (IT0001353140) ha guadagnato l'1,2%. La holding della famiglia Agnelli ha raggiunto un accordo per acquistare PartnerRe (BMG6852T1053) per $6,9 miliardi.

Il nuovo calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Eni (IT0003132476) ha perso lo 0,1%, Saipem (IT0000068525) l'1,4% e Tenaris (LU0156801721) lo 0,8%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
Mediolanum +5,2 % Saipem -1,4 %
Fiat Chrysler +3,8 % Banca MPS -1,2 %
Mediaset +3,3 % Tenaris -0,8 %
Finmeccanica +2,5 % STMicroelectronics -0,5 %
Telecom Italia +2,5 % Generali -0,3 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
BDSwiss
  • Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
  • Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
  • MetaTrader 4 e 5
Regolamentato con più licenze, MetatTrader 4 e 5. Prova Gratis BDSwiss opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 dollari
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS