Piazza Affari sprofonda, resiste Ansaldo STS

Piazza Affari sprofonda, resiste Ansaldo STS
Piazza Affari ha chiuso in deciso ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso il 2,6% a 22.378,65 punti. Il settore industriale ha sofferto in particolar modo.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,6% a 22.378,65 punti.

Le turbolenze sui mercati finanziari dei Paesi emergenti sono continuate. Le borse cinesi hanno registrato delle forti perdite. Le valute di Russia e Kazakhstan sono andate a picco a causa del nuovo calo del prezzo del petrolio.

A pesare sono stati inoltre i nuovi timori legati alla situazione della Grecia. Secondo quanto riportano diverse fonti Alexis Tsipras avrebbe l'intenzione di annunciare le elezioni anticipate, che potrebbero arrivare già a metà settembre.

In questo contesto il settore industriale ha sofferto in particolar modo. Finmeccanica (IT0003856405) ha perso il 4,1%, Prysmian (IT0004176001) il 4,6% e Buzzi Unicem (IT0001347308) il 3,8%.

Il settore del lusso è stato anche oggi debole. Moncler (IT0004965148) ha perso il 4%, Salvatore Ferragamo (IT0004712375) il 3,3% e Luxottica (IT0001479374) il 3,5%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Ansaldo STS (IT0003977540) ha guadagnato controtendenza lo 0,5%. Le autorità antitrust cinesi hanno approvato la cessione della società italiana alla giapponese Hitachi (JP3788600009).

Migliori Peggiori
Ansaldo STS +0,5 % Mediolanum -4,7 %
World Duty Free +0,2 % Prysmian -4,6 %
Pirelli -0,2 % Finmeccanica -4,1 %
A2A -1,3 % Moncler -4,0 %
Terna -1,4 % Enel Green Power -4,0 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro