Borsa Milano scende leggermente a metà giornata, spread stabile

Borsa Milano scende leggermente a metà giornata, spread stabile
La Borsa di Milano scende leggermente a metà giornata. © iStockPhoto

Ancora deboli i bancari. Male Telecom Italia. Bene Enel ed i petroliferi.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano scende leggermente a metà seduta. Il FTSE MIB scende al momento dello 0,4% a 21.819,20 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile a 117 punti base.

I volumi di scambio sono bassi. Gli investitori sono restii ad esporsi a rischi in vista delle indicazioni che arriveranno la prossima settimana dalla Fed.

I bancari sono anche oggi deboli. Banco Popolare (IT0004231566) perde il 2%, UniCredit (IT0000064854) lo 0,4% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'1,2%.

Telecom Italia (IT0003497168) perde il 2,1%. TeliaSonera (SE0000667925) e Telenor (NO0010063308) hanno rinunciato al progetto di fusione delle loro divisioni danesi a causa degli ostacoli posti dalle autorità antitrust. La notizia pesa sull'intero settore europeo delle telecomunicazioni.

Enel (IT0003128367) guadagna lo 0,5%. Berenberg ha alzato il suo rating sul titolo del colosso elettrico a "Buy". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra i petroliferi Saipem (IT0000068525) guadagna lo 0,7% e Tenaris (LU0156801721) il 2%. Il prezzo del petrolio è salito ieri a New York del 4%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro