Piazza Affari rimbalza con Fiat Chrysler e Telecom

Piazza Affari rimbalza con Fiat Chrysler e Telecom
Piazza Affari ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,6% a 21.903,63 punti. In ripresa i petroliferi.

CONDIVIDI

Dopo tre sedute negative di fila la Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l'1,6% a 21.903,63 punti.

Piazza Affari ha incrementato nel pomeriggio fortemente i suoi guadagni. I deboli dati macroeconomici pubblicati oggi negli Stati Uniti hanno incrementato la speranza degli investitori che la Fed rinvierà il primo rialzo dei tassi.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 3%. Secondo quanto riporta il "Sole 24 Ore" l'operatore telefonico potrebbe cedere un'ulteriore quota di Inwit (IT0005090300) incassando fino a €600 milioni.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato il 2,7%. Il costruttore italo-americano di auto ha aumentato lo scorso mese le immatricolazioni più dell'intero mercato europeo. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

I petroliferi hanno beneficiato della ripresa del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) ha guadagnato il 2,2%, Saipem (IT0000068525) il 4,3% e Tenaris (LU0156801721) il 2,8%.

Migliori Peggiori
Saipem +4,3 % Autogrill -0,9 %
Azimut +3,1 % A2A -0,4 %
Telecom Italia +3,0 % Buzzi Unicem -0,2 %
Tenaris +2,8 % Luxottica -0,2 %
Fiat Chrysler +2,7 % Banco Popolare -0,1 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro