Borsa Milano apre in rosso all'indomani della Fed

Borsa Milano apre in rosso all'indomani della Fed
La Borsa di Milano ha aperto in rosso. © Shutterstock

Cresce l'incertezza tra gli investitori. Tutti i titoli del FTSE MIB sotto la parità. Prysmian il peggiore.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in rosso. Il FTSE MIB perde al momento l'1,5% a 21.776,90 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso leggermente a 112 punti base.

La Fed ha lasciato ieri i suoi tassi invariati vicino allo zero indicando che i rischi per l'economia sono aumentati. Tutti i titoli del FTSE MIB sono negativi.

I bancari sono anche oggi deboli. Banco Popolare (IT0004231566) perde il 2% e UniCredit (IT0000064854) l'1,3%.

Prysmian (IT0004176001) perde il 2,4%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di cavi da "Buy" a "Neutral". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Eni (IT0003132476) perde lo 0,7% e Saipem (IT0000068525) il 2%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro