Alitalia, l'ad Cassano getta la spugna dopo appena un anno

Alitalia, l'ad Cassano getta la spugna dopo appena un anno
Il logo di Alitalia. ©360b - Shutterstock

Le deleghe sono state affidate "con effetto immediato" al presidente Montezemolo.

CONDIVIDI

Terremoto ai vertici di Alitalia. A un anno dall'ingresso degli arabi di Etihad Airways, si è dimesso l'amministratore delegato Silvano Cassano.

All'origine della decisione ci sarebbero i contrasti con gli Aeroporti di Roma dopo gli incidendi a Fiumicino ed i deludenti risultati della compagnia.

Alitalia indica in una nota che le deleghe sono state affidate "con effetto immediato" al presidente Luca Cordero di Montezemolo "fino alla designazione del nuovo AD".

Cassano era stato indicato personalmente da James Hogan, il CEO di Etihad Airways, e guidava Alitalia dal 1 gennaio. In questi mesi il manager non è riuscito però a migliorare la situazione. Alitalia continua a registrare forti perdite. Il rosso ammonta ancora a circa a un milione al giorno.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro