etoro

La Borsa di Milano chiude sui minimi, FTSE MIB -2,7%

La Borsa di Milano chiude sui minimi, FTSE MIB -2,7%
La Borsa di Milano ha chiuso in forte flessione. © Shutterstock

Pesano timori economia. In rosso tutti i titoli dell'indice milanese. A picco le banche e Fiat Chrysler.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in forte flessione. Il FTSE MIB ha perso il 2,7% a 20.759,49 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito leggermente a circa 115 punti base.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Christine Lagarde, la direttrice del FMI, ha dichiarato che l'istituzione con sede a Washington rivedrà le sue stime di crescita mondiale per il 2015 e il 2016 a causa del rallentamento delle economie emergenti. Intanto oggi sono arrivati nuovi segni di debolezza dalla Cina. I profitti del settore industriale cinese sono calati ad agosto dell'8,8%. Si è trattato del più forte calo da quasi quattro anni.

A pesare sulle borse è stata inoltre la persistente incertezza relativa alla politica monetaria della Fed.

Tutti i titoli del FTSE MIB hanno chiuso in rosso. Tra i bancari Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 3,8%, Banco Popolare (IT0004231566) il 4,2%, UniCredit (IT0000064854) il 4,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2%, Banca MPS (IT0001334587) il 5,3% e UBI Banca (IT0003487029) il 6,2%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 5%. Sul settore dell'auto continua a pesare lo scandalo dei motori diesel che ha travolto Volkswagen (DE0007664039). La Procura della Bassa Sassonia ha aperto una inchiesta giudiziaria per frode contro Martin Winterkorn, l'ex numero uno del costruttore tedesco.

La debolezza del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Eni (IT0003132476) ha perso il 3% e Saipem (IT0000068525) il 4,5%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso l'1,9%. Il consiglio di amministrazione della compagnia telefonica ha dato mandato all’amministratore delegato Marco Patuano di esplorare le eventuali opportunità di valorizzazione della controllata Inwit (IT0005090300). L'operatore telefonico ha inoltre ribadito che il Brasile è "altamente strategico" per il gruppo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
Pirelli -0,1 % UBI Banca -6,2 %
World Duty Free -0,2 % Azimut -6,0 %
Ansaldo STS -0,4 % Mediolanum -5,5 %
Atlantia -0,5 % Banca MPS -5,3 %
Mediobanca -0,5 % Fiat Chrysler -5,0 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato