Enel si rafforza in Sudamerica, via a produzione nella centrale di El Quimbo

Enel (IT0003128367), attraverso la sua controllata colombiana Emgesa, ha dato avvio alla produzione della centrale idroelettrica di El Quimbo, in Colombia. Il colosso elettrico italiano indica in una nota che l’impianto potrà produrre circa 2,2 TWh l’anno, tali da garantire la copertura di circa il 4% della domanda elettrica del Paese. L’investimento complessivo ammonta a circa 1,2 miliardi di dollari statunitensi.

“El Quimbo registra già una serie di primati. E’ la più imponente opera di ingegneria realizzata dal Gruppo Enel negli ultimi sei anni, rappresenta uno dei maggiori investimenti idroelettrici realizzati da Enel in Sud America ed è anche il primo impianto a capitale privato realizzato in Colombia”, ha commentato l’Amministratore Delegato di Enel Francesco Starace. “Quest’opera – ha aggiunto – rafforza ulteriormente la presenza del gruppo nella regione, che ci vede impegnati con significativi investimenti in tutti i settori della nostra catena del valore nei prossimi anni.”

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.