Piazza Affari debole nei primi scambi, sale Poste Italiane

Piazza Affari debole nei primi scambi, sale Poste Italiane
Piazza Affari ha aperto debole. © Shutterstock

Male Luxottica dopo i conti. Ancora vendite sui petroliferi. Brilla Enel Green Power.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in ribasso. Il FTSE MIB perde al momento lo 0,4% a 22.546,93 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile a 99 punti base.

Gli investitori continuano ad essere restii a correre rischi prima degli importanti appuntamenti macroeconomici e societari in programma nei prossimi giorni.

Luxottica (IT0001479374) perde l'1,9%. La trimestrale del leader del settore dell'occhialeria non ha riservato molte sorprese per il mercato. Sul titolo sono scattate di conseguenza delle prese di beneficio.

Il nuovo calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Eni (IT0003132476) perde lo 0,5% e Saipem (IT0000068525) l'1,2%.

Enel Green Power (IT0004618465) sale del 3,2%. Enel (IT0003128367) ha comunicato che potrebbe integrare la sussidiaria delle energie rinnovabili.

Yoox Net-a-Porter (IT0003540470) guadagna l'1,3%. Goldman Sachs ha introdotto il titolo del gruppo specializzato nel commercio elettronico di abbigliamento nella sua "Pan-Europe Buy List".

Debutto positivo per Poste Italiane (IT0003796171). Collocato a €6,75, il titolo del gruppo postale ha aperto a €6,95.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro