Istat: La fiducia dei consumatori sale ai massimi da febbraio 2002

Istat: La fiducia dei consumatori sale ai massimi da febbraio 2002
La fiducia dei consumatori italiani è salita ulteriormente. © Shutterstock

L'indice dell'Istat è salito ad ottobre a 116,9 punti. Dato nettamente migliore delle attese.

CONDIVIDI

L'Istat ha comunicato oggi che il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori è salito ad ottobre, rispetto a settembre, da 113 (dato rivisto da 112,7) a 116,9 punti. Si tratta del più alto livello dal febbraio del 2002. Gli economisti avevano previsto un calo a 112,2 punti.

L'ufficio di statistica indica che questo mese sono aumentate tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori. L'aumento più marcato l'ha registrato la componente economica (a 153,0 da 143,9). La componente personale è salita a 103,9 da 103,6, quella corrente a 109,3 da 108,0 e quella futura a 127,1 da 122,3.

Sono migliorate le stime sia dei giudizi sia delle attese dei consumatori sull'attuale situazione economica del Paese (a -32 da -46 e a 27 da 15, i rispettivi saldi). Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

I giudizi sui prezzi relativi ai passati 12 mesi sono rimasti al livello dello scorso mese (a -19 il saldo). Il saldo relativo alle attese sui prezzi nei prossimi 12 mesi è passato a -23 da -18. Sono diminuite infine le attese di disoccupazione (a -2 da 6).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption