Piazza Affari apre debole, pesano timori Cina

Piazza Affari apre debole, pesano timori Cina
Piazza Affari ha aperto in ribasso. © Shutterstock

Vendite sul settore dell'abbigliamento. Male Luxottica. Bene Snam.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in ribasso. Il FTSE MIB perde lo 0,6% a 22.308,88 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in rialzo a 100 punti base.

Su Piazza Affari pesano i nuovi timori relativi allo stato di salute dell’economia cinese. I dati macroeconomici pubblicati durante il fine settimana hanno confermato che la crescita del colosso asiatico sta rallentando più del previsto.

Nel settore dell’abbigliamento, che è particolarmente esposto sul mercato cinese, Moncler (IT0004965148) perde lo 0,9% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) l’1,5%.

Luxottica (IT0001479374) perde il 2,4%. Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del leader del settore dell’occhialeria da "Neutral" a "Underperform".

Eni (IT0003132476) perde l’1,3%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del cane a sei zampe da “Equal-weight” ad “Underweight”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Snam (IT0003153415) guadagna il 2,6%. Mediobanca ha alzato il suo rating sul gruppo energetico da "Neutral" a “Outperform”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption