Piazza Affari chiude in leggero ribasso, vendite sulle banche

Piazza Affari chiude in leggero ribasso, vendite sulle banche
Piazza Affari ha chiuso in leggero ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso oggi lo 0,1% a 22.459,45 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto stabile a circa 108 punti base.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il FTSE MIB ha perso oggi lo 0,1% a 22.459,45 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto stabile a circa 108 punti base.

A pesare su Piazza Affari è stata la debole performance del settore bancario. Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha perso l’1,1%. La prima banca italiana per asset ha aumentato nel terzo trimestre significativamente l’utile netto, il margine di interesse è però sceso più di quanto atteso dagli analisti. Tra gli altri bancari Banco Popolare (IT0004231566) ha perso l’1,6%, UniCredit (IT0000064854) l’1,1%, Banca MPS (IT0001334587) il 2,7% e UBI Banca (IT0003487029) l’1,3%.

Saipem (IT0000068525) ha guadagnato il 3,7%. Il gruppo di ingegneristica petrolifera stima, nell'ambito dell'operazione di rifinanziamento del debito, un risparmio in termini di oneri finanziari per circa €100 milioni nel 2015 e per oltre €200 milioni cumulati nell'arco del piano 2016-2019. E' quanto emerge dalla relazione predisposta dall'adviser Leonardo & Co allegata ai documenti dell'assemblea del 2 dicembre che dovrà deliberare sull'aumento di capitale da €3,5 miliardi.

Dopo i guadagni delle scorse sedute Telecom Italia (IT0003497168) ha perso lo 0,6%. Secondo quanto riporta il “Corriere della Sera” il nuovo azionista Xavier Niel sarà oggi a Roma, dove è stato convocato dalla Consob per chiarire i contorni dell’operazione e il tipo di strumenti utilizzati per costruire la posizione nell’operatore telefonico. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato lo 0,2%. Il costruttore di automobili ha registrato anche ad ottobre una performance migliore di quella dell’intero mercato italiano.

Migliori Peggiori
Tenaris +4,0 % Banca MPS -2,7 %
Saipem +3,7 % Banca Pop Em Rom -2,3 %
Moncler +2,0 % Banco Popolare -1,6 %
CNH Industrial +1,4 % UBI Banca -1,3 %
STMicroelectronics +1,1 % Unipol -1,3 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption