Poste: L’utile vola nei primi nove mesi, atteso 2015 in netto miglioramento

Poste Italiane (IT0003796171) ha annunciato oggi che nei primi nove mesi del 2015 il suo utile netto è aumentato dell’87% a €622 milioni. Il gruppo postale ha beneficiato del calo dei suoi costi, del positivo risultato della gestione finanziaria netta e dell’ottimizzazione del carico fiscale.

Il risultato operativo si è attestato a €930 milioni, in aumento del 26,9% rispetto ai primi nove mesi del 2014. I ricavi sono cresciuti del 6% a €23,9 miliardi.

La posizione finanziaria netta consolidata presenta un avanzo di €6,3 miliardi rispetto a €4,7 miliardi al 31 dicembre 2014, beneficiando di un incremento netto di fair value degli strumenti finanziari €0,4 miliardi.

L’amministratore delegato Francesco Caio ha indicato che nell’ultimo trimestre, due elementi dovranno essere tenuti in considerazione per la proiezione dei risultati attesi d’esercizio. “Primo, in linea con quanto già avvenuto lo scorso anno, effettueremo accantonamenti a supporto del processo di trasformazione da realizzare nel 2016; inoltre, nella gestione attiva del nostro portafoglio di titoli governativi, anche sulla base della performance già registrata nei primi nove mesi dell’anno, si prevedono realizzi più contenuti rispetto a quelli mediamente realizzati nei precedenti trimestri”.

Tenendo in considerazione questi fattori e sulla base dell’attuale performance operativa, Caio prevede il 2015 in netto miglioramento rispetto al 2014.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.