Enel: Cda approva progetto di integrazione di Enel Green Power

Enel (IT0003128367) ha annunciato che il suo consiglio di amministrazione ha approvato il progetto di integrazione di Enel Green Power (IT0004618465).

L’operazione prevede che le attività italiane EGP rimangano in capo a EGP, che diventerà interamente controllata dall’impresa madre e conseguentemente verrà delistata. Le partecipazioni estere, in capo a EGP International, verranno assegnate a Enel.

Gli attuali azionisti di Enel Green Power riceveranno azioni di Enel di nuova emissione, con un rapporto di cambio di 0,486 azioni Enel per ciascuna azione EGP portata in concambio.

Enel indica in una nota che l’integrazione di Enel Green Power consentirà di accelerare la crescita del gruppo attraverso l’aumento della capacità d’investimento di Enel Green Power, una più profonda integrazione tra generazione rinnovabile, reti e mercato retail e lo sfruttamento di sinergie commerciali e finanziarie.

Le assemblee straordinarie di Enel e di Enel Green Power per l’approvazione del progetto sono state convocate per l’11 gennaio 2016.

Aggiornamento del piano industriale

Enel ha parallelamente aggiornato il suo piano industriale. I risparmi dovrebbero ammontare a €1,8 miliardi nel corso del periodo 2014-2019, con una riduzione dei costi operativi di €1 miliardo e un taglio degli investimenti in manutenzione per €800 milioni, facendo leva sulla presenza globale e la flessibilità del business.

Il colosso elettrico prevede inoltre un aumento degli investimenti di €2,7 miliardi per sostenere la crescita industriale, con l’obiettivo di generare un incremento complessivo dell’Ebitda di crescita da €6,7 a €7,2 miliardi nel corso del periodo 2015-2019.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.