Borsainside.com

Piazza Affari chiude in netto calo, pesa abbattimento aereo russo

Piazza Affari chiude in netto calo, pesa abbattimento aereo russo
Piazza Affari ha chiuso in netto calo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso l’1,6% a 21.948,14 punti. Vendite su tutti i settori. Si salva Eni.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto ribasso. Il FTSE MIB ha perso l’1,6% a 21.948,14 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 99 punti base.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

A pesare su Piazza Affari sono stati i timori legati alle tensioni geopolitiche. La Turchia ha abbattuto un jet militare russo perché avrebbe violato il suo spazio aereo. Il presidente russo Vladimir Putin ha parlato di "una pugnalata alle spalle" e ha assicurato che la vicenda "avrà delle conseguenze".

Le vendite hanno colpito tutti i settori. Tra i bancari Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 2,4%, UniCredit (IT0000064854) l’1,5% e Banca MPS (IT0001334587) il 2,6%. Tra i titoli industriali CNH Industrial (NL0010545661) ha perso il 4% e Prysmian (IT0004176001) il 3,1%.

Tod's (IT0003007728) ha perso il 3,7%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo da “Neutral” a “Reduce”.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso il 2,6%. Domani si terrà il consiglio di amministrazione dell’operatore telefonico per aggiornare l’ordine del giorno dell’assemblea del 15 dicembre con la richiesta di Vivendi (FR0000127771) di occupare quattro posti nel board.

Eni (IT0003132476) ha beneficiato del balzo del prezzo del petrolio e ha guadagnato lo 0,5%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Migliori Peggiori
UnipolSai +0,6 % Ferragamo -4,5 %
Eni +0,5 % CNH Industrial -4,0 %
Tenaris -0,3 % Tod's -3,7 %
Banco Popolare -0,3 % Anima -3,7 %
Saipem -0,6 % Moncler -3,5 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS