eToro

Piazza Affari chiude in ribasso, vendite sul settore industriale

Piazza Affari chiude in ribasso, vendite sul settore industriale
Piazza Affari si è indebolita nelle ultime ore di contrattazione. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,6% a 22.581,33 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso leggermente a 94 punti base.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,6% a 22.581,33 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso leggermente a 94 punti base.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Piazza Affari si è indebolita nelle ultime ore di contrattazione. L'indice ISM relativo al settore manifatturiero statunitense è sceso a novembre ai più bassi livelli dal luglio del 2009. La notizia ha segnalato che la prima economia mondiale sta rallentando più di quanto supposto dai mercati.

Le vendite hanno colpito soprattutto il settore industriale. CNH Industrial (NL0010545661) ha perso il 2%, Prysmian (IT0004176001) il 2,2% e Tenaris (LU0156801721) il 3,1%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso l’1,4%. Le vendite del costruttore di automobili sono cresciute negli Stati Uniti a novembre meno di quanto atteso dagli analisti.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso il 2%. Secondo indiscrezioni di stampa la società di consulenza ISS avrebbe consigliato agli azionisti dell’operatore telefonico di votare contro la proposta di Vivendi (FR0000127771) di allargare il consiglio di amministrazione per far posto ai suoi quattro rappresentati.

Snam (IT0003153415) ha perso lo 0,3%. Il gruppo impegnato nel trasporto e dispacciamento di gas ha annunciato l’acquisto da Statoil (NO0010096985) della quota del 20% nella Trans Adriatic Pipeline Ag (Tap).

Il settore del lusso è stato anche oggi positivo. Moncler (IT0004965148) ha guadagnato l’1,5% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) l’1%.

Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha guadagnato il 2,5%. Mediobanca ha espresso in una nota ottimismo sulle prospettive dell’istituto di credito e lo ha inserito nella sua lista di titoli da acquistare.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
Banca Pop Em Rom +2,5 % Tenaris -3,1 %
Moncler +1,5 % Prysmian -2,2 %
Banca Pop Milano +1,4 % CNH Industrial -2,0 %
Buzzi Unicem +1,1 % Telecom Italia -2,0 %
Mediaset +1,1 % Fiat Chrysler -1,4 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato