Piazza Affari poco sopra la parità a metà seduta

Piazza Affari poco sopra la parità a metà seduta
Piazza Affari sale leggermente a metà seduta. © Shutterstock

Bene CNH e Finmeccanica. In ripresa i petroliferi. Vendite sui bancari.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano sale leggermente a metà seduta. Il FTSE MIB sale al momento dello 0,1% a 22.027,23 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 96 punti base.

A Piazza Affari prevale la prudenza. Gli investitori sono restii a correre rischi prima del rapporto sull’occupazione negli USA.

In cima al FTSE MIB ci sono due titoli del settore industriale. CNH Industrial (NL0010545661) guadagna l’1,7% e Finmeccanica (IT0003856405) il 2,1%.

In attesa dell’esito della riunione dell’OPEC i petroliferi registrano una ripresa sulla scia del prezzo del petrolio. Saipem (IT0000068525) guadagna l#1,5%.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna l’1%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo dell’operatore telefonico da “Sell” a “Neutral”.

La maggior parte dei bancari sono in rosso. Banca MPS (IT0001334587) perde l’1,1% e Mediobanca (IT0000062957) lo 0,9%.

Dopo la positiva performance di ieri Snam (IT0003153415) e Terna (IT0003242622) perdono rispettivamente l’1,3% e lo 0,8%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro