La Borsa di Milano apre in rosso

La Borsa di Milano apre in rosso
La Borsa di Milano ha aperto in rosso. © Shutterstock

Ancora vendite sui petroliferi. Scendono Telecom e UBI Banca.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in rosso. Il FTSE MIB scende al momento dello 0,8% a 21.858,88 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in lieve calo a 96 punti base.

I dati relativi al commercio estero della Cina hanno segnalato che le difficoltà della seconda economia mondiale stanno aumentando. A pesare è inoltre anche oggi il declino del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) perde lo 0,8% e Saipem (IT0000068525) lo 0,7%. Le quotazioni del greggio hanno chiuso ieri a New York ai minimi dal febbraio del 2009.

Telecom Italia (IT0003497168) perde lo 0,7%. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha comunicato di avere una posizione lunga nel gruppo telefonico pari al 10,134%.

UBI Banca (IT0003487029) perde lo 0,8%. Secondo indiscrezioni di stampa la banca bergamasca starebbe studiano un’acquisizione di Banca Popolare di Milano (IT0000064482).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro