Borsa Milano chiude in leggera flessione, FTSE MIB -0,2%

Borsa Milano chiude in leggera flessione, FTSE MIB -0,2%
La Borsa di Milano ha chiuso in leggera flessione. © Shutterstock

Seduta volatile. Male Mediaset. Ancora debole il settore bancario. In ripresa i petroliferi.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggera flessione. Il FTSE MIB ha perso lo 0,2% a 21.500,88 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 97 punti base.

La seduta a Piazza Affari è stata molto volatile. Sui mercati continua a sussistere un’elevata incertezza a causa del rallentamento dell’economia cinese e del recente crollo dei prezzi delle materie prime.

Mediaset (IT0001063210) ha perso il 3%. Secondo indiscrezioni di stampa Vodafone (GB00B16GWD56) avrebbe l’intenzione di lanciare la sua TV in Gran Bretagna ed in Italia. Il Biscione potrebbe quindi presto avere un nuovo rivale.

Il settore bancario è stato anche oggi debole. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 2,4%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,6% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) lo 0,9%.

I petroliferi hanno registrato una ripresa sulla scia del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) ha guadagnato lo 0,7% e Saipem (IT0000068525) l’1,8%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Yoox Net-a-Porter (IT0003540470) ha perso lo 0,8%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo specializzato nel commercio elettronico di abbigliamento da “Buy” a “Hold”.

Migliori Peggiori
Saipem +1,8 % Mediaset -3,0 %
Tenaris +1,3 % Banca Pop Milano -2,4 %
Enel +1,0 % Campari -1,9 %
Tod's +0,9 % Telecom Italia -1,7 %
Enel Green Power +0,8 % CNH Industrial -1,7 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption