Borsa Milano rimbalza in apertura

La Borsa di Milano ha aperto oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB guadagna attualmente l’1,7% a 20.861,67 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 104 punti base.

Wall Street ha registrato ieri nel finale di seduta una forte ripresa. Di conseguenza gli acquisti sono tornati questa mattina anche sulle borse europee.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna l’1,2%. Il costruttore italo-americano di auto ha registrato a novembre un aumento delle immatricolazioni superiore a quello dell’intero mercato europeo.

UniCredit (IT0000064854) sale dell’1,1%. L’istituto di credito ha annunciato un piano di ristrutturazione di Bank Austria, che prevede €150 milioni di risparmi addizionali entro il 2018.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna l’1,1%. Oggi l’assemblea dell’operatore telefonico voterà per la conversione delle azioni di risparmio in ordinarie e per l’integrazione del Cda.

Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) guadagna l’1% e Saipem (IT0000068525) l’1,4%. Dopo sei sedute negative di fila il prezzo del petrolio ha guadagnato ieri a New York circa il 2%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.