Borsa Milano incrementa le perdite, FTSE MIB -2%

Borsa Milano incrementa le perdite, FTSE MIB -2%
La Borsa di Milano ha incrementato le perdite. © Shutterstock

Eccetto Ferrari, che sale dell’1,3%, tutti i titoli del FTSE MIB sono in rosso.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha incrementato le perdite. Il FTSE MIB scende al momento del 2% a 20.569,14 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile a 96 punti base.

La Corea del Nord ha condotto un test con una bomba nucleare all'idrogeno. La notizia ha incrementato ulteriormente l’incertezza sui mercati finanziari.

Eccetto Ferrari (NL0011585146), che sale dell’1,3%, tutti i titoli del FTSE MIB sono in rosso.

UniCredit (IT0000064854) perde il 3,2%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo dell’istituto di credito da “Neutral” a “Underweight”.

Generali (IT0000062072) perde l’1,4%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo assicurativo da “Buy” a “Hold”.

Il nuovo calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Eni (IT0003132476) perde il 2,3% e Saipem (IT0000068525) il 3%. Il Brent è scivolato sotto quota $35 al barile.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro