Piazza Affari positiva a metà giornata, rimbalza MPS

Piazza Affari positiva a metà giornata, rimbalza MPS
Piazza Affari sale a metà giornata. © Shutterstock

La volatilità resta elevata. In ripresa la galassia Agnelli. Bene Mediaset. Ancora male Saipem.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano sale a metà giornata. Il FTSE MIB guadagna al momento l’1,3% a 18.200,43 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 111 punti base.

La volatilità è anche oggi molto elevata. Dopo un’apertura in netto rialzo Piazza Affari è scesa temporaneamente in rosso ma è poi rimbalzata. Sui mercati continua a sussistere un elevato nervosismo a causa del rallentamento dell’economia e del declino del prezzo del petrolio. Gli investitori attendono ora le indicazioni che arriveranno più tardi da Mario Draghi.

I bancari registrano una ripresa. Banca MPS (IT0001334587) guadagna il 27,1%, UniCredit (IT0000064854) il 3,8%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 4,3% e UBI Banca (IT0003487029) il 2,3%. Il commissario Ue alla Concorrenza Magrethe Vestager ha dichiarato che domani ci sarà “un incontro tecnico” sulla bad bank italiana dopo che la scorsa settimana sono state ricevute le nuove proposte da Roma.

Bene anche i titoli della galassia Agnelli. Exor (IT0001353140) guadagna il 3,5%, Fiat Chrysler (NL0010877643) il 2,5% e Ferrari (NL0011585146) il 2,5%.

Mediaset (IT0001063210) guadagna il 3,5%. UBS ha avviato la copertura sul titolo dell'operatore televisivo con “Buy”.

Saipem (IT0000068525) è sospeso per eccesso di ribasso. L’aumento di capitale partirà il prossimo 25 gennaio. Oggi il board del gruppo petrolifero deciderà il prezzo dell’offerta di nuovi titoli. Gli investitori temono un maxi-sconto di fino al 40% sul TERP (Theoretical Ex Right Price).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro