La Borsa di Milano apre debole

La Borsa di Milano apre debole
La Borsa di Milano ha aperto debole. © Shutterstock

Fiat Chrysler scende prima dei conti. Ancora male Generali. Vola STM.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi debole. Il FTSE MIB scende al momento dello 0,7% a 18.795,51 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in lieve calo a 105 punti base.

Le borse cinesi hanno chiuso anche oggi in ribasso. I futures sugli indici statunitensi segnalano inoltre un’apertura negativa a Wall Street dopo che Apple (US0378331005) ha annunciato una trimestrale che non ha convinto gli investitori.

Generali (IT0000062072) perde un ulteriore 1,1%. Il gruppo assicurativo ha confermato che il CEO Mario Greco lascerà il suo incarico per passare al rivale svizzero Zurich Insurance (CH0011075394).

Dopo il rally di ieri Fiat Chrysler (NL0010877643) perde l’1,9%. Il costruttore di automobili annuncia oggi i suoi risultati di bilancio.

Saipem (IT0000068525), al terzo giorno dell’aumento di capitale, perde il 2%.

STMicroelectronics (NL0000226223) guadagna il 6,7%. Il primo produttore europeo di semiconduttori ha annunciato di aver deciso di interrompere lo sviluppo di nuove piattaforme e prodotti standard per set-top box e home gateway. La misura condurrà al taglio di 1.400 posti di lavoro.

Banca MPS (IT0001334587) guadagna il 5,2%. Il ministro delle Finanze Pier Carlo Padoan e la Commissione Europea hanno trovato un accordo sulla bad bank.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro