La Borsa di Milano accelera al ribasso, affondano i bancari

La Borsa di Milano accelera al ribasso, affondano i bancari
La Borsa di Milano ha accelerato al ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB perde circa il 3%. MPS in asta di volatilità.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha incrementa significativamente le sue perdite. Il FTSE MIB scende al momento del 3% a 18.288,91 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 108 punti base.

A pesare è la nuova pioggia di vendite che si è abbattuta sui bancari. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) perde il 7,5%, Banco Popolare (IT0004231566) il 6,3%, UniCredit (IT0000064854) il 6,1% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 6,2%. Banca MPS (IT0001334587), che annuncia oggi i suoi conti, è in asta di volatilità. Gli operatori indicano che il mercato è indispettito a causa della poca chiarezza sullo schema della bad bank e sulle aggregazioni tra le popolari.

Fiat Chrysler (NL0010877643) perde un ulteriore 5,1%. Dopo il rilascio dei risultati e del business plan alcuni analisti hanno tagliato oggi il loro target price per il titolo. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Saipem (IT0000068525), al quarto giorno dell’aumento di capitale, guadagna l’1,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption