Piazza Affari precipita ai minimi da settembre 2013

Piazza Affari precipita ai minimi da settembre 2013
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in deciso ribasso. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha perso il 2,9% a 17.412,04 punti. Nuova pioggia di vendite sui bancari.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,9% a 17.412,04 punti. Si tratta del più basso livello dal settembre del 2013. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito a 118 punti base.

I deboli dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA hanno incrementato i timori legati al rallentamento della congiuntura globale. Su Piazza Affari ha pesato inoltre la nuova ondata di vendite che si è abbattuta sul settore bancario.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566) hanno perso rispettivamente il 5,7% e il 10%. Secondo indiscrezioni di stampa le trattative di fusione tra le due banche sarebbero in una situazione di stallo.

Tra gli altri titoli del settore UniCredit (IT0000064854) ha perso il 5,9%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 5,3%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) l'8,3%, Banca MPS (IT0001334587) il 6,7% e UBI Banca (IT0003487029) il 9%.

Nel settore del lusso Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha guadagnato l’1,4% e Tod's (IT0003007728) lo 0,8%. I due titoli hanno beneficiato della solida trimestrale annunciata da LVMH (FR0000121014).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Ferragamo +1,4 % Banco Popolare -10,0 %
Tod's +0,8 % UBI Banca -9,0 %
Tenaris +0,3 % Yoox Net-a-Porter -8,3 %
Italcementi -0,2 % Banca Pop Em Rom -8,3 %
Ferrari -0,2 % Banca MPS -6,7 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro