Piazza Affari si avvita al ribasso, FTSE MIB sotto 17.000 punti

Piazza Affari si avvita al ribasso, FTSE MIB sotto 17.000 punti
Piazza Affari ha accelerato al ribasso. © iStockPhoto

Forti vendite su petroliferi e bancari. Male CNH. Sale Mediaset.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha accelerato al ribasso. Il FTSE MIB scende al momento del 2% a 16.771,83 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 137 punti base.

La pressione sul prezzo del petrolio è riaumentata. Di conseguenza gli investitori stanno riducendo la loro esposizione al rischio. Saipem (IT0000068525) perde il 5,1% e Tenaris (LU0156801721) il 2,2%. La quotazione del WTI è scesa fino a circa $30 al barile.

Forti vendite anche sui bancari. Banco Popolare (IT0004231566) perde il 4,3% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 7,2%.

CNH Industrial (NL0010545661) perde il 4%. Il rivale Deere (US2441991054) ha tagliato le sue stime per l’intero esercizio. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Mediaset (IT0001063210) guadagna il 4%. Secondo indiscrezioni di stampa Vivendi (FR0000127771) avrebbe fatto un’offerta per la pay tv Premium del Biscione.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption