Piazza Affari guadagna più del 2%, volano i petroliferi

Piazza Affari guadagna più del 2%, volano i petroliferi
Piazza Affari ha chiuso in forte rialzo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,2% a 17.483,76 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 134 punti base.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,2% a 17.483,76 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 134 punti base.

Piazza Affari ha incrementato i guadagni nel finale. Il PIL degli Stati Uniti è cresciuto nel quarto trimestre più di quanto atteso dagli economisti. Il prezzo del petrolio ha esteso inoltre il suo rimbalzo.

Eni (IT0003132476) ha guadagnato il 5,1%. Il cane a sei zampe ha chiuso il quarto trimestre con una maxi perdita ma ha confermato il dividendo ed espresso ottimismo sul 2016.

Tenaris (LU0156801721) ha guadagnato il 9,3%. Credit Suisse ha promosso il titolo del produttore di tubi di acciaio da “Underperform” a “Neutral”.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato il 5,8%. La speculazione su un possibile fusione con Peugeot (FR0000121501) si è riaccesa dopo che Carlos Tavares, il numero uno del gruppo francese, ha dichiarato ieri di essere aperto al dialogo con altri costruttori. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Fuori del paniere principale Geox (IT0003697080) ha guadagnato il 10,4%. La compagnia della scarpa che respira ha annunciato risultati per il 2015 che hanno sorpreso positivamente gli investitori.

Migliori Peggiori
Tenaris +9,3 % Campari -0,7 %
Unipol +6,4 % Banca MPS -0,7 %
Fiat Chrysler +5,8 % Atlantia -0,6 %
Eni +5,1 % Anima -0,4 %
Exor +5,1 % Luxottica -0,4 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption