Italia, il settore terziario accelera leggermente a febbraio

Italia, il settore terziario accelera leggermente a febbraio
Il settore terziario italiano ha a sorpresa accelerato. © Shutterstock

L’indice PMI di Markit/ADACI relativo al settore terziario italiano è salito a febbraio, rispetto a gennaio, da 53,6 a 53,8 punti.

CONDIVIDI

L’indice PMI di Markit/ADACI relativo al settore terziario italiano è salito a febbraio, rispetto a gennaio, da 53,6 a 53,8 punti. Gli economisti avevano previsto un calo a 52,7 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita mentre un valore inferiore indica una contrazione. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

“Nel mese di febbraio, il settore terziario ha mantenuto lo slancio di crescita, con aziende che hanno registrato sia livelli di attività più alti che un aumento più rapido dei nuovi ordini in entrata”, osservano gli esperti di Markit/ADACI in una nota. “Inoltre – aggiungono - i dati hanno indicato un altro incremento degli organici, ponendo pressioni al ribasso sul tasso di disoccupazione. Tuttavia, il ritmo di creazione di posti di lavoro è rallentato in un clima di attenuato ottimismo sulle aspettative future”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption