Piazza Affari azzera i guadagni, vendite sui petroliferi

Piazza Affari azzera i guadagni, vendite sui petroliferi
Piazza Affari è poco mossa a metà seduta. © Shutterstock

Brilla Banca MPS. Bene Finmeccanica e Acea.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha azzerato i guadagni. Il FTSE MIB è al momento stabile a 18.995,76 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 104 punti base.

A frenare Piazza Affari è il forte calo del prezzo del petrolio. Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) perde lo 0,7%, Saipem (IT0000068525) l’1,4% e Tenaris (LU0156801721) lo 0,8%. Il Brent scende attualmente del 2,8%.

Banca MPS (IT0001334587) guadagna il 7,7%. Secondo indiscrezioni di stampa il governo italiano starebbe studiando un intervento sulla banca senese attraverso Cassa Depositi e Prestiti e Intesa Sanpaolo (IT0000072618).

Finmeccanica (IT0003856405) guadagna il 2%. Il gruppo industriale partecipa alla missione ExoMars, che è partita oggi.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna lo 0,4%. Vivendi (FR0000127771) ha aumentato la sua partecipazione nell’operatore telefonico al 24,9%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Fuori dal paniere principale Acea (IT0001207098) sale del 4% dopo aver annunciato risultati in netta crescita per il 2015.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption