Borsainside.com

Istat, inflazione febbraio confermata a -0,3%

Istat, inflazione febbraio confermata a -0,3%
L'Italia è tornata in deflazione. © Shutterstock

Su base mensile l'inflazione è calata a febbraio, come già a gennaio, dello 0,2%.

L'Istat ha confermato oggi che l'inflazione (indice NIC) è calata a febbraio dello 0,3% (era +0,3% a gennaio).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L’ufficio di statistica indica che la forte flessione tendenziale dei prezzi al consumo è dovuta a una dinamica congiunturale caratterizzata da cali dei prezzi diffusi a quasi tutte le tipologie di prodotto, che si confronta con quella positiva di febbraio 2015 quando, invece, tutte le tipologie di prodotto segnarono una ripresa dei prezzi rispetto al mese precedente.

Al netto degli alimentari non lavorati e dei beni energetici, l'"inflazione di fondo" è scesa allo 0,5% (era +0,8% a gennaio); al netto dei soli beni energetici si è attestata allo 0,3% (da +0,8% del mese precedente).

L'inflazione acquisita per il 2016 è pari a -0,6%.

Su base mensile l'inflazione è calata a febbraio, come già a gennaio, dello 0,2%. Anche questo dato è conforme alla stima preliminare.

I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona (il cosiddetto "carrello della spesa") sono calati dello 0,1% rispetto a gennaio e dello 0,4% su base annua (da +0,3% del mese precedente).

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA), quello considerato dall'UE per le sue statistiche, è calato dello 0,4% su base mensile e dello 0,2% su base annua (da +0,4% di gennaio), confermando la stima preliminare. L’Istat osserva che la flessione congiunturale è da ascrivere anche ai saldi invernali dell'abbigliamento e calzature, di cui l'indice NIC non tiene conto.

L'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI), al netto dei tabacchi, è sceso dello 0,2% sia rispetto al mese precedente sia rispetto a febbraio 2015.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS