Piazza Affari apre poco mossa, in luce Mediaset e Telecom

Piazza Affari apre poco mossa, in luce Mediaset e Telecom
Piazza Affari ha aperto poco mossa. © iStockPhoto

Vendite sui petroliferi. Bene Banca Popolare di Milano e Banco Popolare.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi poco mossa. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,1% a 18.617,54 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 105 punti base.

A frenare Piazza Affari sono soprattutto le perdite dei petroliferi. Eni (IT0003132476) perde lo 0,3%, Saipem (IT0000068525) lo 0,8% e Tenaris (LU0156801721) l’1,5%. Il prezzo del petrolio scende dopo che gli impianti di trivellazione negli USA sono tornati a salire per la prima volta da 13 settimane.

Mediaset (IT0001063210) guadagna il 2,1%. L'operatore televisivo di nuove voci relative ad una possibile alleanza con Vivendi (FR0000127771).

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna l'1,8%. L’operatore telefonico ha confermato le voci di stampa secondo cui l’amministratore delegato Marco Patuano lascerà il suo incarico.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566) guadagnano rispettivamente l’1,5% e l’1,1%. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha comunicato che il Ministro Pier Carlo Padoan è informato della determinazione del management delle due banche popolari a procedere nell’operazione di fusione, con il soddisfacimento di tutti i requisiti indicati dalla BCE per il “via libera”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro