Piazza Affari poco sotto la parità al giro di boa

Piazza Affari poco sotto la parità al giro di boa
Piazza Affari scende leggermente a metà giornata. © iStockPhoto

Male Mediaset. Brillano Poste Italiane e ERG.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano scende leggermente a metà seduta. Il FTSE MIB perde al momento lo 0,2% a 18.669,10 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 105 punti base.

In assenza di nuovi importanti impulsi a frenare Piazza Affari è la debole performance di alcuni titoli di peso.

Tra i bancari UniCredit (IT0000064854) perde l’1% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'1,1%.

Mediaset (IT0001063210) perde il 2,9% dopo aver annunciato un forte calo dell’utile nel 2015. Il Direttore finanziario, Marco Giordani, ha inoltre dichiarato che Mediaset Premium è parte del “business core” e non sarà venduta.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566) sono sospesi dalle contrattazioni per tutto il giorno in attesa di una nota che, molto probabilmente, annuncerà l'avvio del loro progetto di fusione.

Enel (IT0003128367) guadagna lo 0,3%. Il colosso elettrico ha triplicato l’utile netto nel 2015 e annunciato un dividendo di €0,16 per azione.

Poste Italiane (IT0003796171) guadagna il 4%. Il gruppo postale ha annunciato che nel 2015 il suo utile netto è più che raddoppiato a €552 milioni dai €212 milioni del 2014.

Fuori dal paniere principale ERG (IT0001157020) guadagna il 6,1% dopo aver annunciato un utile in forte crescita per il 2015 ed un dividendo straordinario di €0,50.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro