Borsa Milano negativa, male Banco Popolare e BPM dopo ok a fusione

Borsa Milano chiude negativa, male Banco Popolare e BPM
Piazza Affari ha chiuso negativa. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso l’1,6% a 18.165,84 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito a 112 punti base.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in netto ribasso. Il FTSE MIB ha perso l’1,6% a 18.165,84 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito a 112 punti base.

Prima del lungo ponte pasquale gli investitori sono stati restii a correre rischi. A pesare sul mercato è stato inoltre il forte calo del prezzo del petrolio.

Banco Popolare (IT0004231566) e Banca Popolare di Milano (IT0000064482) hanno perso rispettivamente il 4,8% e il 5,4%. Le due banche hanno sottoscritto un protocollo di intesa per un'operazione di fusione che porterà alla nascita del terzo gruppo bancario italiano. L'accordo prevede un aumento di capitale per un importo complessivo da €1 miliardo a carico del Banco Popolare da eseguirsi prima della fusione che dovrà essere approvata dalle assemblee entro il 1 novembre.

Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) ha perso il 2,4% e Saipem (IT0000068525) il 5,5%. Dopo il WTI, anche il Brent è risceso oggi sotto $40 al barile.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 4,1% dopo aver collocato un bond da €1,25 miliardi.

Buzzi Unicem (IT0001347308) ha perso il 3,3%. Il produttore di cemento ha annunciato per il 2015 un utile inferiore alle stime degli analisti.

UBI Banca (IT0003487029) ha perso il 4,9%. Fitch ha tagliato l’outlook sul rating della banca da “stabile” a “negativo”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
Snam +1,1 % Saipem -5,5 %
Terna +1,0 % Banca Pop Milano -5,4 %
Enel Green Power +0,9 % Banca MPS -5,2 %
Enel +0,6 % UBI Banca -4,9 %
A2A +0,5 % Banco Popolare -4,8 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro